News
Server UP
Giovedì 10 Dicembre 2015 12:08
Non avendo ancora ricevuto aggiornamenti o notizie su quale sarà il futuro del servizio di hosting m4d, Terre Incantate è stato trasferito temporaneamente su un server privato con l'ultimo salvataggio prima del down. Rimaniamo comunque in attesa di sapere se m4d continuerà a fornire il servizio di hosting per effettuare l'eventuale ripristino.
 
[Quest] La Fine di Sosaria (Parte IV)
Mercoledì 11 Novembre 2015 12:06
Ormai era ufficiale, Thanatos, il Dio pagano della morte, era stato liberato. Il potere della Gabbia Infernale era stato dissolto e nessuna informazione nota era in grado di dare speranza per contrastarlo.

Dinnanzi la Gabbia, non più integra, fu scoperta la tomba di Nyxor, il semidio che riuscì ad incatenare lo spirito di Thanatos. Nemmeno i saggi avevano informazioni al riguardo, ed erano sorpresi del titolo di "semidio" riportato nel libro posto in prossimità del suo sarcofago. Si ipotizzava che gli Dei fossero scomparsi, ma nessuno aveva mai pensato di dare credito alle teorie che parlavano di uomini mortali con poteri divini.

Questa scoperta apriva nuovi interrogativi a cui nessuno sapeva rispondere, e non poteva essere scartata l'ipotesi che sarebbero potute esistere dinastie ancora vive nascoste per Sosaria.

Nessuno degli avventurieri aveva realmente incontrato Thanatos, e prendeva sempre più spessore la teoria che fosse stato nascosto al fine di far rigenerare la sua energia. Non c'era campo d'azione, non si capiva cosa fare se non cercare la Guardia dell'Accademia accusata dell'assassinio di Orman e di Nolita.

Fu avvistata salpare da Moonglow in quella maledetta notte, almeno come risulta dalla deposizione di Clarissa.
 
[Quest] La Fine di Sosaria (Parte III)
Mercoledì 04 Novembre 2015 19:04
Ciò che all'inizio fu considerata come una visione insignificante, si stava manifestando sotto gli occhi increduli dei vecchi saggi. Il diario di Christopher Heller fu ritrovato ed alcuni appunti vennero diffusi pubblicamente. Nella mattina seguente furono scoperti i corpi del rettore Orman e di Nolita, assassinati nella notte durante la quale fu chiaro a tutti il disegno dietro la battaglia di Magincia.

Alcuni testimoni, identificarono il Sergente della Guardia dell'Accademia come l'autore della strage. Nella sua abitazione furono ritrovati scritti in cui l'assalto fu descritto nei minimi dettagli: orari, abitudini del rettore e la posta che veniva intercettata prima della consegna al destinatario. I risultati dell'indagine furono chiari, il Sergente stava aspettando di conoscere le informazioni del diario.

I saggi non si trovavano più nella condizione di poter mascherare la realtà e decisero di comunicare quello che non era mai stato detto su Magincia. Se infatti si pensava al sigillo come un singolo oggetto disperso, questa idea era sbagliata. La Gabbia Infernale fu costruita millenni or sono, in un sotterraneo dell'isola, e solo dopo molte centinaia di anni fu edificata la città sopra di esso. Magincia stessa quindi, è il sigillo che blocca l'accesso alla Gabbia Infernale. Christopher Heller lo aveva capito, e per questo fu inviato l'esercito di Britain per contrastarlo, anch'esso ignaro di ciò che la città stesse nascondendo.

Al tempo di Thanatos gli Dei camminavano sulla terra e si manifestavano ai comuni mortali, con il passare del tempo cominciarono ad eliminarsi tra loro per giochi di potere, e pian piano nei libri storici non furono trovate più tracce delle loro gesta.

Quello che oggi è noto ai saggi, è la presenza di una chimera color platino a difesa del sotterraneo della Gabbia Infernale. Si narra di come avesse accompagnato un nobile guerriero, di cui però si cercano ancora il nome ed informazioni. I saggi, anche se preoccupati, rimanevano comunque scettici che la gabbia stessa, all'interno del sotterraneo, fosse stata realmente aperta e che Thanatos fosse libero.
 
[Quest] La Fine di Sosaria (Parte II)
Lunedì 26 Ottobre 2015 11:06
Orman, il Rettore dell'Accademia, fu informato della situazione di Minoc. Decise immediatamente di comunicare l'accaduto e celebrare lo stato di lutto per la scomparsa di Eveline.

Anche se i fatti lasciavano pensare ad un episodio isolato di semplice negromanzia, non era chiaro come un singolo negromante, anche delle discipline più estreme, fosse stato capace da solo di evocare bestie così potenti e in grande quantità.

Lo stesso sergente della Guardia dell'Accademia, era scettico riguardo la visione della Chiaroveggente degli Spiriti, ma non riusciva ad inquadrare la situazione e a giustificare la violenza del massacro. Chiese ad Orman di poter inviare un gruppo di soldati scelti a Minoc, ma gli fu impedito, perchè, nonostante anche Orman desiderasse approfondire la situazione, l'evento stava avvenendo al di fuori della giurisdizione di Moonglow, e per questo non avevano l'autorizzazione ad attraversare la città con delle milizie.

A sorpresa giunse una lettera da Carver il Bibliotecario, di Britain, che informava Orman della presenza di un diario nella biblioteca della città. La datazione risaliva a pochi giorni dalla battaglia di Magincia, scritto per mano di Christopher Heller poche ore prima della sua scomparsa. Erano solo poche pagine, ma forse potevano essere di aiuto per comprendere il disegno dietro il massacro in atto.
 
[Quest] La Fine di Sosaria (Parte I)
Venerdì 23 Ottobre 2015 19:04
Da sette notti ormai, Eveline, la più giovane delle nipoti di Nolita, non ha fatto giungere notizie di sé e le guardie dell'Accademia, in accordo con il rettore Orman sono alla ricerca di informazioni utili per il suo ritrovamento.

La Chiaroveggente degli Spiriti in una sua visione ha parlato di un clima apocalittico, di morti che avrebbero ucciso il rettore e distrutto l'Accademia e di come la vita di tutti noi sarebbe stata stravolta dall'infrenabile sete di sangue di Thanatos.

Sono stati interpellati anche i vecchi saggi, che nella loro ultima lettera hanno descritto Thanatos come un antico dio pagano delle Terre Incantate, incatenato in un inferno parallelo, il cui accesso era possibile solo attraverso un sigillo. Lo stesso sigillo depredato durante la storica battaglia di Magincia, dove il chaos fu sconfitto con onore e grandi perdite umane.

Si chiede oggi la ricerca di ulteriori informazioni per il ritrovamento di Eveline. Nolita, l'inserviente dell'Accademia, è disponibile a fornire le informazioni in suo possesso.
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 6 di 13